Goodbye e arrivederci

Si è concluso da poco l'anno formativo 2013-2014. Le aule del CNOS FAP Agnelli sono (quasi) vuote, le pagelle (quasi) tutte consegnate, i tabelloni appesi. Le officine di meccanica auto e meccanica industriale sono avvolte in un silenzio inusuale. I torni e le frese, immobili e muti, sembrano dire: dove sono finiti tutti quei ragazzi chiassosi? Dopo una calda, goduta e meritata festa di saluto, avvenuta il 10 giugno, abbiamo tirato i remi in barca, come si dice. Le classi hanno finito, gli stage si sono conclusi, ci sono stati gli esami per le terze triennali e le seconde biennali. Intanto, i formatori passano dall'altra parte della barricata: da dietro la cattedra si spostano sui banchi per formarsi a loro volta e aggiornarsi in vista di un nuovo anno di sfide formative. Per loro il lavoro non è ancora terminato: si fanno le valutazioni sull'anno trascorso, si guarda con attenzione a quanto di buono è stato fatto, a quanto si poteva fare meglio. Si progetta il futuro per l'anno formativo che verrà. E mentre succede tutto questo, nei corridoi del centro ha mosso i suoi primi passi il nuovo direttore della casa, don Luca Barone, al quale va il nostro saluto e i migliori auguri per questa nuova avventura. Ma ora è tempo di vacanze e di meritato riposo. Ci si rivede a settembre, carichi più che mai. Buone vacanze! P.S: La chiusura ufficiale del centro sarà dal 28 luglio al 31 agosto. don Luca(don Luca Barone)