Le Olimpiadi italiane della Saldatura al CFP Agnelli

La 5° edizione delle Olimpiadi Nazionali della Saldatura tra le novità vedrà la partecipazione attiva dei Centri di Eccellenza e Centri di Formazione del network IIS tra cui il nostro centro di formazione Professionale Agnelli di Torino. Le Olimpiadi Italiane della Saldatura, un avvenimento che negli anni ha raccolto un numero di adesioni sempre maggiore. IIS è fortemente determinato a dare sempre maggiore impulso a quella che rappresenta la competizione più importante a livello nazionale. Le Olimpiadi Italiane della Saldatura devono radunare e selezionare i migliori talenti per la saldatura manuale e semiautomatica presenti sul territorio nazionale e devono così diventare il termometro delle potenzialità che la nostra industria riesce ad esprimere. Le grandi scuole territoriali dei bacini industriali più estesi e sviluppati si sono trasformate in un patrimonio di competenza che da sempre caratterizza l’industria italiana, anche oggi, nel momento in cui il mercato del lavoro ha introdotto personale proveniente dall’estero ma formato e addestrato all’interno della nostra cultura industriale. Un valore che non ha avuto fino ad oggi un adeguato riscontro. Vogliamo raddoppiare, triplicare, quintuplicare il numero di partecipanti alle Olimpiadi Italiane della Saldatura per rendere giustizia ad un mondo di imprese che lavorano e sviluppano quotidianamente competenze e a singoli professionisti che si migliorano costantemente con il proprio lavoro, imprese e professionisti che vogliamo aiutare ad uscire allo scoperto per affermare questo immenso valore. Per l’edizione 2018-2019, che vedrà la premiazione dei migliori saldatori italiani a maggio 2019 in occasione delle GNS 10 che si terranno a Genova, il Gruppo IIS mette a disposizione un network ormai consolidato con più di 14 punti di riferimento in Italia per sostenere le prove di selezione e partecipare alla competizione: le scuole di addestramento IIS quelle dei Centri di Eccellenza e dei Centri di Formazione IIS che ormai sono una realtà diffusa sul territorio.