Porte aperte all’Agnelli il 17 dicembre

Porte Aperte all'Agnelli. Dopo la terza media scopri i corsi di qualifica nel settore auto per diventare professionisti della meccanica. Officine con auto e tecnologie d'avanguardia progettate con Fiat Group per il progetto TECH PRO2. Sabato 17 dicembre dalle 10.00 alle 12.30 vieni al centro per visitare i laboratori e conoscere il programma dei corsi. Potrai vedere gli allievi dei corsi di meccanica (auto e industria) effettuare operazioni di riparazione su veicoli e lavorare al tornio. Potrai essere guidato nei laboratori dai formatori ed effettuare un colloquio di orientamento per scoprire il percorso adatto alle tue caratteristiche. Ecco un breve video di presentazione del nostro Centro di Formazione Professionale.

Incontro di sabato 5 novembre

Sabato 5 novembre si è svolto il secondo incontro con le famiglie. Impegno, Educazione, Partecipazione sono le parole chiave della mattinata. Lo staff del centro ha presentato la situazione attuale con particolare attenzione ai risultati raggiunti fino ad oggi, al livello di partecipazione e impegno degli allievi. Il salone ha accolto molte famiglie, un segno importante dell'attenzione dei genitori in questo inizio di anno formativo. Il prossimo incontro è nel mese di dicembre.   Guarda la Fotogallery dell'evento.

Incontro con le Famiglie del 5 Novembre

Sabato 5 novembre: Secondo incontro con le Famiglie e gli Allievi

Una giornata importante per valutare insieme lo sviluppo formativo dei vostri figli. In riunione plenaria con lo Staff del Centro saranno valutati i risultati raggiunti in questi mesi con particolare attenzione agli aspetti di: - impegno - apprendimento - frequenza - educazione

In conclusione sarà possibile parlare con i formatori per dei brevi colloqui individuali.

Scarica l'invito con il programma dettagliato dell'incontro. (PDF)

CORSI MDL 2011-2012

  Si informa che a partire dal 15 SETTEMBRE sarà possibile effettuare le iscrizioni per i seguenti corsi MDL: - OPERATORE DIAGNOSI E COLLAUDO - TECHPRO2: postdiploma 600 ore 360+240 di stage, con test di selezione all'ingresso e colloquio motivazionale   - OPERATORE DI SALDOCARPENTERIA: 600 ore 300 + 300 di stage, con criterio di selezione in ordine di data di iscrizione previo colloquio con l'orientatore   - OPERATORE Macchine Utensili tradizionali per cittadini extracomunitari:  500 ore 300 + 200 stage, con criterio di selezione in ordine di data di iscrizione previo colloquio con l'orientatore e la verifica dei requisiti   I corsi saranno avviati a partire dal 21 NOVEMBRE.

Incontro con le Famiglie del 10 settembre

Sabato 10 settembre: Primo incontro dell'anno con le famiglie! Un momento per conoscere lo staff del centro e definire insieme cosa ci aspetta.

Questo il programma per gli allievi iscritti ai PRIMI ANNI (PRIMAMAV, PRIMA MMU, IAPP Meccanico) con le rispettive famiglie:

Ore 8.30:  Accoglienza in Salone Zuccarato con tutti i Formatori Ore 8.45:   Direttore dell’Opera Salesiana Don Alberto Zanini: Direttore del CFP Antonino Gentile: Le tappe del percorso e lo staff del centro Ore 9.00:    Due parole con ….   Giovanni Capriglia, Sebastiano Spina e Claudio Troiano: Oggetti o Progetti? Dalla scuola alla Formazione Professionale Ore 9.30:    In aula con i formatori e i Referenti di Corso per la firma del patto formativo: Cosa ci aspetta: dalla formazione alla educazione. La firma del patto tra allievi, famiglie e centro di formazione Il Contratto Formativo e le Aspettative Ore 10,30: Conclusione Questo il programma per gli allievi iscritti ai SECONDI ANNI (SECONDAMAV, SECONDA MMU) con le rispettive famiglie: Accoglienza in Salone Zuccarato con tutti i Formatori Ore 10.45:  Condivisione del nuovo anno con Sebastiano Spina e Claudio Troiano Ore 11.00:  In aula con i Referenti Corso e consegna delle pagelle dell’anno scorso e avvio del nuovo anno formativo Ore 12.30: Conclusione Scarica l'invito con il programma dettagliato dell'incontro. (PDF)

Scopri la Formazione Professionale

Che cos’è la Formazione Professionale? Nei corsi di formazione professionale si affrontano in prevalenza argomenti tecnici legati all’ambito lavorativo della meccanica dell’auto, della meccanica dell’industria ( macchine utensili) e carpenteria ( saldatura). Il piano formativo prevede molte ore di attività e esercitazioni pratiche, sia internamente (laboratori e simulazioni) sia attraverso stage aziendali. I corsi consentono di acquisire un importante titolo di studio ( la qualifica professionale ) e assolvere all’obbligo di istruzione. I Percorsi Il nostro centro offre le seguenti tipologie di corsi: - Un percorso triennale per Operatore Meccanico dell’autoveicolo: al termine viene rilasciata la qualifica professionale. - Un percorso biennale di qualifica per Operatore Meccanico dell’Industria rivolti di norma a giovani che hanno gia compiuto quindici anni e che: - hanno frequentato almeno una prima classe dell’istruzione superiore, indipendentemente dall’esito - e/o sono in possesso di crediti formativi, maturati in esperienze diverse Al termine viene rilasciata una qualifica professionale. - Un percorsi annuali nel settore Meccanico (IAPP), la cui finalità è il rientro in un percorso della formazione professionale o dell’istruzione secondaria superiore. Al termine viene rilasciato un attestato di frequenza. Dopo la qualifica professionale Con la qualifica professionale, potrai decidere di entrare subito nel mondo del lavoro, oppure: - iscriverti all’istruzione superiore, anche ad un corso serale per conseguire il diploma; - proseguire nella formazione professionale per un anno, e conseguire un attestato di specializzazione post qualifica; - in alcuni casi, previo test di ingresso per la verifica delle competenze alfabetiche e matematiche, è possibile iscriversi ad un corso IFTS (Istruzione e Formazione Tecnica Superiore), e conseguire al termine un certificato di specializzazione tecnica superiore, valido sul territorio nazionale. Continuare a scuola In caso tu voglia proseguire nell’istruzione tecnica o professionale è possibile accedere anche al 4° anno attraverso l’eventuale riconoscimento di crediti e i percorsi di recupero che facilitano il passaggio.

Informazioni e Documentazione

I nostri corsi sono rivolti a giovani minori ed adulti di entrambi i sessi ( L.903/77; L125/91) Per iscriversi ai corsi per minori è necessario essere in possesso della LICENZA MEDIA*. I documenti necessari per l’iscrizione sono: - carta di identità o passaporto - modulo di pre-iscrizione rilasciato dalla scuola media valido solamente per il corso triennale (scarica il PDF) - codice fiscale - diploma di licenza media - ultima pagella - libretto della vaccinazioni - permesso di soggiorno (solo per gli allievi extracomunitari) - 2 marche da bollo da euro 14,62 ( solo per i corsi per adulti del mercato del lavoro) Prima dell’iscrizione è necessario fare un colloquio di orientamento per conoscere in dettaglio il programma didattico e definire il percorso più adatto alle caratteristiche dell’allievo *Nota sulla licenza media Per i cittadini stranieri che non hanno ottenuto il riconoscimento del titolo di studio è necessario iscriversi al CTP e frequentare un corso dove potranno ottenere la certificazione e quindi iscriversi successivamente ai nostri corsi.  (Visualizza l’elenco dei CTP in Torino)

Consegna degli attestati degli ex-Allievi Cnos-Fap “Agnelli” di Torino

Consegna degli attestati degli ex-Allievi Cnos-Fap "Agnelli" di Torino, oggi pomeriggio alle 18 in corso Unione Sovietica 312, presso il Teatro Agnelli. Un momento di ritrovo per gli ex -Allievi che hanno conseguito la qualifica professionale lo scorso anno e un'occasione per sottolineare il percorso intrapreso dall'Istituto nei primi dieci anni di formazione professionale e i risultati ottenuti. Interverranno il Direttore dell'Opera "Edoardo Agnelli" don Alessandro Avagnina, don Stefano Colombo, delegato Regionale della Federazione Nazionale Cnos-Fap e l'assessore al Lavoro della Regione Piemonte Claudia Porchietto. La proposta educativa, secondo il sistema di don Bosco, è rivolta a ragazzi, che vivono situazioni spesso difficili, e ad adulti, disoccupati e non, in cerca di aggiornamento professionale. Come spiega Antonino Gentile, direttore della sede operativa in questo file audio.