News

La formazione professionale in udienza dal Papa

In occasione dell’Udienza ai Membri della Confederazione Nazionale Formazione Aggiornamento Professionale (CONFAP) il Santo Padre ha potuto constatare l’importanza della formazione professionale e di quale sia il vero significato di quest’ultima.

Uno scatto del Papa durante il suo discorso. FONTE: ANSA


PAPA FRANCESCO

Tre parole: giovani, formazione, professione. Non dimenticatele!
Vi incoraggio a continuare ad avere a cuore i giovani, la formazione e la professione.
E vi ringrazio, perché attraverso la vostra creatività dimostrate che è possibile coniugare il lavoro e la vocazione della persona.
Perché una buona formazione professionale abilita a compiere un lavoro e, nel contempo, a scoprire il senso del proprio essere al mondo e nella società.
Vi accompagno con la preghiera. Di cuore benedico tutti voi e le vostre famiglie. E vi raccomando: non dimenticatevi di pregare per me. Grazie!

E noi?

Noi eravamo presenti!
Tre ragazzi della IeFP accompagnati dai formatori sono stati scelti per assistere a quest’incredibile evento.
Hanno avuto il privilegio di poter vivere e sentire le parole del Papa.

Un evento davvero speciale che rimanda alle azioni di Don Bosco. Nel 1842 Don Giovanni Bosco seguiva i giovani apprendisti nelle botteghe di Torino e da quel seme è nata l’esperienza salesiana nel campo della formazione professionale. Porta la firma di don Bosco, infatti, il primo contratto di apprendistato della storia, siglato l’8 febbraio del 1852.

Il lavoro e la formazione per arrivare ad esso sono parti imprescendibili nella vita di tutti.

Lo Staff Agnelli si impegna per rendere la passione dei ragazzi una realtà lavorativa quotidiana.

Per rimanere aggiornato sulle nostre ultime informazioni:

Non esitare a contattarci tramite i nostri canali:

011-6198411